Photo of Tiramisu Cheesecake by Marty Fries

Còcciua la pasta di grano duro del Sinis al ragù di Cervo

Rated as 4.52 out of 5 Stars

La pasta Còcciua è composta da una miscela di grano duro, ed è prodotta tramite molitura e trafilatura al bronzo. Le sue caratteristiche sono favorite dal clima caldo del Sinis, mitigato dal maestrale e con un tasso di salinità tra i più alti al mondo. La trafilatura al bronzo conferisce alla Còcciua quel carattere poroso e rugoso che le consente di trattenere ed esaltare i condimenti. Come marinare la carne di cervo Mettere a bagno la carne in acqua aromatizzata con vino (bianco o rosso), spezie, olio e verdure, questa diventa tenera e ricca di sapori.

Ingredienti

Preparazione

  1. In una pentola rosolare in olio aglio carote tagliate a pezzettini.
  2. Aggiungere la carne di Cervo (in alternativa si può usare il vitello) precedentemente marinata con vino rosso per almeno 24 ore.
  3. Cuocere a fuoco medio il cervo aggiungendo vino bianco.
  4. Una volta che la cerne è abbastanza cotta aggiungere mezzo litro di salsa di pomodoro.
  5. Cuocere a fuoco lento per almeno un'ora e mezza.
  6. In un'altra pentola portare ad ebollizione l'acqua e aggiungere le Còcciua.
  7. Una volta scolata la pasta terminare la cottura in una padella e aggiungere un po di pepe.
  8. Servire ben calda.