Photo of Tiramisu Cheesecake by Marty Fries

Tempura di carciofi, Gamberi e funghi cardoncello

Rated as 4.52 out of 5 Stars

La tempura o frittura giapponese per rendere i fritti friabili e leggeri. In questa ricetta utilizzeremo i funghi cardincelli e i carciofi e i Gamberi. INFO Il cardincello si presenta carnoso, convesso, poi depresso al centro, margine involuto, leggermente vellutato; di colore biancastro, poi brunastro; 3–10 cm di diametro. La colorazione cambia in base al clima: più chiara quando esposto al sole (wiki).

Ingredienti

Preparazione

  1. La tempura è un tipo di frittura degli alimenti in pastella.
  2. Nella ricetta presentata  la tempura, utilizza come ingredienti i carciofi i gamberi e i funghi cardoncelli.
  3. La preparazione della pastella è semplice.
  4. La pastella per la tempura si prepara con farina, uovo e acqua ghiacciata. Mescolare gli ingredienti tutti insieme senza curarsi troppo dei grumi di farina che si formeranno. Continuare a mescolare.
  5. La pastella deve poi essere riposta in frigo, per essere usata fredda.
  6. Tagliare a pezzettini i funghi e i carciofi e passarli prima  nella farina insieme ai gamberi, e poi  nella pastella e friggerle in olio bollente, pochi pezzi per volta.
  7. Aggiungere un po di pastella sul prodotto fritto in modo da fornirgli un effetto migliore.
  8. Una volta cotto evitando di dorare troppo la pastella versare il prodotto su carta da alimenti in modo da asciugare l'olio in eccesso.